Alessandra Ricci

Da WikiCeo.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Alessandra Ricci
Luogo di nascitaRoma
Anno di nascita1969
AttivitàCEO
NazionalitàItaliana
SettoreAssicurazioni
Sito webhttps://it.linkedin.com/in/alessandra-ricci-6320809
AziendaSACE

Alessandra Ricci è una dirigente d'azienda italiana, da maggio 2022 Amministratore Delegato e Direttore Generale di SACE.

Biografia

Alessandra Ricci nasce a Roma nel 1969. Dopo la maturità scientifica nel 1989, frequenta l’Università LUISS di Roma Laureandosi in Economia e Commercio nel 1994 [1].

Inizia a muovere i primi passi della sua carriera nel settore della finanza internazionale di impresa. Dal 2015, svolge l’attività di mentore per gli studenti universitari e le giovani generazioni di lavoratrici nell’associazione “Valore D”, che si occupa di promuovere l’equilibrio di genere e una cultura inclusiva per la crescita delle aziende[2].

L'ingresso in Medio Credito Centrale

Nel 1995 fa il suo ingresso in Medio Credito Centrale dove assume nel tempo incarichi manageriali a maggiore responsabilità occupandosi di progetti internazionali in Europa e nei mercati emergenti nel settore del Project Financing. Raggiunge la carica di Associate Director che lascerà nel 2005[3].

Il percorso in SACE

Nel 2005 approda come Senior Manager per la finanza strutturale in SACE (Servizi Assicurativi del Commercio Estero), la società assicurativo-finanziaria specializzata nel supporto alla competitività delle imprese italiane, controllata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze[4].

Durante il suo percorso in SACE cresce in diversi ruoli contribuendo significativamente al rilancio e allo sviluppo del Gruppo, fino a diventare nel 2013 Responsabile per la Finanza e gli Investimenti[5].

Nel 2017 Alessandra Ricci viene nominata Amministratrice Delegata della società finanziaria controllata SIMEST, società specializzata nel supporto per l’internazionalizzazione delle imprese italiane che costituirà con SACE il Polo italiano dell’export[6]. Nel 2020 viene richiamata in SACE per guidare lo sviluppo dei nuovi programmi del Gruppo: Programma Garanzia Italia (sostegno della liquidità delle aziende italiane) e Green New Deal (sostegno della transizione ecologica del Paese) [7].

Nel 2022 il Consiglio di Amministrazione di SACE la designa al ruolo di AD e DG del Gruppo per il triennio 2022-2024[8].

Nel novembre 2023 lancia il primo “Young Advisory Board”, il nuovo comitato composto da 15 giovani talenti che contribuiranno a disegnare le nuove direzioni di sviluppo dell’azienda[9].

Altri incarichi

  • Membro del Consiglio di Amministrazione di SACE FCT[10].

Premi e Riconoscimenti

Nel 2022, “50 Most Powerful Women 2022”, la 25esima edizione della classifica di Fortune Italia la inserisce tra le 50 donne manager più influenti del Paese[11].

Note