Marcello Cattani

Da WikiCeo.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Marcello Cattani
Sanofi
Luogo di nascitaMilano
Anno di nascita1971
AttivitàCEO
NazionalitàItaliana
SettoreFarmaceutico

Marcello Cattani è Presidente e AD di Sanofi Italia e Malta.

Formazione ed esordi professionali

Nato a Milano nel 1971[1], Marcello Cattani risiede attualmente a Parma, dove ha conseguito una Laurea “cum laude” in Scienze Biologiche ad indirizzo biomolecolare e una specializzazione in Chimica e Tecnologia Alimentari.

Inizia la sua carriera ventennale nelle aree marketing e commerciale del settore alimentare e chimico-farmaceutico in ruoli di crescente responsabilità a livello nazionale ed internazionale.[2]

Ingresso in Procter & Gamble

Nel 2001 approda in Procter & Gamble dove ricopre diversi ruoli commerciali in area medical fino a raggiungere la posizione di Unit Manager.[3]

Marcello Cattani in Bristol-Myers Squibb

Marcello Cattani entra nel 2008 in Bristol-Myers Squibb assumendo ruoli di responsabilità crescente in diversi ambiti specialistici, fino a raggiungere nel 2014 il ruolo di Associate Director prima in area onco-ematologia in Europa e successivamente in ambito Commercial Operations Italy & Brasil.[4]

Gli incarichi in Sanofi

Dopo una prima parentesi in Sanofi Genzyme dal 2006 al 2008, Marcello Cattani torna in Sanofi nel 2015 come Strategic Branding Director. Nel 2019 viene nominato General Manager della BU Specialty Care, la divisione specializzata in malattie rare, sclerosi multipla, oncologia e immunologia. Successivamente diventa Country Lead.[5] Nel 2020 assume anche il ruolo di Presidente e AD di Sanofi Italia e Malta.[6]

Presidenza di Farmaindustria

Nel luglio 2022 Marcello Cattani è eletto all’unanimità Presidente di Farmindustria per guidare l’Associazione nel biennio 2022-2024, succedendo a Massimo Scaccabarozzi.[7]

Altri incarichi

  • Componente dei Gruppi: Tecnico Scienze della Vita e Investimenti Esteri Internazionali/ABIE
  • Membro del Consiglio Generale di Assolombarda e del Consiglio Direttivo di Assobiotec
  • Componente del Consiglio Generale di Confindustria
  • Componente del Consiglio Generale di Federchimica
  • Presidente del Club Santé Italia[1]

Premi e Riconoscimenti

  • Nel 2019 ha ricevuto il premio “Manager dell’anno per il settore Pharma”, assegnato dall’Iniziativa Premio delle 100 Eccellenze italiane.[1]
  • Nel 2021 è stato insignito del premio “CEOforLIFE Awards 2021”.[8]
  • Nel 2023 ha ricevuto il riconoscimento “CEOforLIFE Awards 2023”.[9]

Note