Pietro Labriola

Da WikiCeo.
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Pietro Labriola
Pietro Labriola
Luogo di nascitaAltamura
Anno di nascita1967
AttivitàCEO
NazionalitàItaliana

Biografia

Pietro Labriola è un dirigente d’azienda italiano. Esperto di telecomunicazioni a livello internazionale, è Amministratore Delegato del Gruppo TIM dal 21 gennaio 2022 [1]. Laureato in Economia e Commercio presso l’Università di Bari e con un Master in Gestione dell’Innovazione e delle Tecnologie ottenuto presso il Parco Scientifico Tecnologico di Bari Tecnopolis, Pietro Labriola avvia la sua carriera nel settore delle telecomunicazioni nel 1993, iniziando a lavorare come assistente dell’Amministratore Delegato di France Telecom nella sede di Milano. Nel 1995 è già Responsabile Marketing di Cable & Wireless Italia e nel 1996 entra in Infostrada S.p.A. in qualità di Responsabile del Business Development. Qui vi ritorna dopo un anno in Boston Consulting Group [2]. per ricoprire l’incarico di Direttore Marketing. Nel 2001 fa il suo ingresso in Telecom Italia, presso la quale ricopre ruoli di crescente responsabilità. Entrato come Responsabile Marketing del Fisso, nel 2005 viene nominato Direttore Marketing per i Servizi Fisso e Mobile. L’anno successivo riceve invece la nomina di Amministratore Delegato di Matrix. Nel 2007 diviene Responsabile di Domestic Fixed Services e nel 2009 è Direttore della Business Unit per il segmento aziende per i servizi di telefonia fissa. Quattro anni più tardi assume l’incarico di Responsabile della funzione Business Transformation & Quality. È il 2015 quando gli viene affidata la guida di TIM in Brasile, dapprima come Chief Operating Officer e dal 2019 in qualità di Amministratore Delegato. Pietro Labriola supporta la crescita del Gruppo, consolidandone il percorso di sviluppo, per il quale risultano determinanti l’acquisizione di Oi, la terza società di telecomunicazioni più grande dell’America Latina, e il conseguimento delle licenze 5G. Dopo essere stato nominato Direttore Generale del Gruppo TIM nel novembre del 2021 [3], nel gennaio dell’anno seguente ottiene la nomina di Amministratore Delegato.


Altri incarichi

Pietro Labriola è anche membro del board di GSMA e del Consiglio Generale di Confindustria.

Premi e Riconoscimenti

  • Nel 2020 viene riconosciuto dall’associazione brasiliana delle imprese del settore TLC, Aberimest, “Uomo delle comunicazioni” [4].
  • Nel 2021 Forbes lo inserisce tra i migliori capi d’azienda del Brasile[5].
  • Nel 2021 gli viene conferito il Premio Maresciallo Rondon dal Ministero brasiliano delle Comunicazioni [6].
  • Nel 2021 viene nominato Miglior CEO dell’America Latina nell’Area Technology, Media & Telecom da Institutional Investor [7].
  • Ai CEO AWARDS 2022, Forbes gli conferisce il premio dedicato alle Telecomunicazioni [8].
  • Nel marzo del 2022 viene insignito dell’onorificenza di Commendatore dell’Ordine do Rio Branco dall’Ambasciata del Brasile in Italia [9]

.

Note

  1. Labriola, Pietro nell'Enciclopedia Treccani, su www.treccani.it. URL consultato il 19 ottobre 2022.
  2. Antonella Olivieri, Chi è Pietro Labriola, l’anticonformista partito dalla Puglia e arrivato dal Brasile, su Il Sole 24 ORE, 26 novembre 2021. URL consultato il 19 ottobre 2022.
  3. Pietro Labriola - Amministratore Delegato, su www.gruppotim.it. URL consultato il 19 ottobre 2022.
  4. Telecom, su AberimestBrasil5.0., su aberimestbrasil.org. URL consultato il 19 ottobre 2022.
  5. Redação, Pietro Labriola, da Tim Brasil, é o novo CEO da Telecom Italia, su Forbes Brasil, 21 gennaio 2022., su forbes.com.br. URL consultato il 19 ottobre 2022.
  6. Convergência Digital, Convergência Digital, 20 settembre 2021, su convergenciadigital.com.br.
  7. Top Manager, https://www.topmanagers.it/manager/pietro_labriola. URL consultato l'8 febbraio 2023.
  8. Forbes.it, Ceo Awards 2022: chi sono i top manager premiati da Forbes Italia, su Forbes Italia, 21 gennaio 2022., su forbes.it. URL consultato il 2 dicembre 2022.
  9. Enzo Lima, Pietro Labriola premiato dal Brasile: è Commendatore dell’Ordine do Rio Branco, su Corriere delle Comunicazioni, 15 marzo 2022., su corrierecomunicazioni.it. URL consultato il 15 marzo 2022.

Altri Manager